IusSeek  
Dal 1999 la ricerca dir. Spataro
Newsletter settimanale gratuita Info  

Iscrizione Cancellazione - Privacy


Donazioni con onere di rendita vitalizia o costituzione di rendita vitalizia?

Fonte: Euro - Segnalato da: Acquaviva - 2002-10-13 - Post successivo - Stampa - pag. 25211




Donazioni con onere di rendita vitalizia o costituzione di rendita vitalizia? ... - Euro


F


Fattispecie:
Donazione (modale) in cui il donatario – suoi eredi e aventi causa – vengono onerati con un modus consistente nell’obbligo di corrispondere al donante una rendita vitalizia commisurata al valore della cosa donata.

In fatto:
A tal proposito l’amministrazione finanziaria disconobbe il carattere di liberalità dell’atto, e lo assoggettò all’imposta proporzionale di registro calcolata sul valore della rendita, ritenendo, quindi, l’atto in oggetto non una donazione modale bensì una costituzione di rendita vitalizia.
A seguito di tale decisione il contribuente impugnò l’atto eccependo tra l’altro che l’avviso di liquidazione di imposta suppletiva non conteneva le motivazioni della rettifica.

Conclusioni:
La Commissione tributaria di Treviso nella sentenza n. 61/6/02 depositata il 17/9/02 ha così deciso:
- la carenza ovvero la completa assenza di motivazione non consente al contribuente di porre in essere ogni utile difesa: eccezione accolta.
- «NON VIENE CERTO MENO LA NATURA DI LIBERALITÁ…PER L’INTRODUZIONE DI UN MODUS (cioè di una rendita vitalizia)…IN QUANTO TALE MODALITÁ NON COSTITUISCE UN CORRISPETTIVO O ALTRO MA SEMPLICEMENTE UNA LIBERA PATTUIZIONE AL FINE DI GARANTIRE AL DONANTE CHE L’ONERE VENGA ADEMPIUTO IN FUTURO DAGLI AVENTI CAUSA A TITOLO GRATUITO OD ONEROSO».

Piero Acquaviva

Ricevi gli aggiornamenti su 'Donazioni con onere di rendita vitalizia o costituzione di rendita vitalizia?', e gli altri post del sito:

Email: (gratis Info privacy)




Altro su :

Successioni e donazioni indirette: l'elemento necessario
Informativa Cookies
Un esempio di banca dati per un gruppo di professionisti
Epocale condanna dell'antitrust contro l'ordine dei medici.
Diritto d'autore all'Agcom e guerra all'anonimato (UPD)
Sinistri stradali e non solo: mancato rispetto del termine ai fini dell'integrazione del contraddittorio
Sinistri stradali: errata individuazione del soggetto responsabile del danno
Sinistri stradali: il contraddittorio quando deve essere integrato?
Sinistri stradali: quando sussiste il litisconsorzio tra l’assicuratore e il responsabile del danno?
Know your followers and explore your friends: a new tool for Gloxa






2002-10-13 Acquaviva Euro

  






v. anche: Civile.it - Codici - Ebook - Forum - G.U. - IusSeek - Sentenze   

On line dal 1999. Tutti i diritti riservati - Toolbar - Widget - Privacy - @IusOnDemand - Contatti - P.IVA: 04446030969 -