Telegram


Podcast

Store
  

Fonte: Spataro - Segnalato da: Spataro - 2017-05-02 - Post successivo - Stampa - pag. 93685

Debunking

Smontare le bufale - Spataro


Download Pdf

B

Bufale. Ci si crede a prescindere secondo Walter Quattrociocchi sulla base di studi scientifici.

Vaccini, politica, diritto, scienxa, energia, ambiente, maldicenze, gossip e confidenze tra amici.

In ogni ambito le bufale sono spesso mezze verita'

La censura e' da sempre l'arma per impedire affermazioni dannose, ma chi la applica storicamente ha ecceduto per proteggere il proprio lavoro di censore o di soggetto a censura.

Si parla tradizionalmente di pubblcitia' ingannevole: ci sono gia' autorita' che si possono pronunciare, ma le loro decisioni devono poi occupare gli stessi canali distributivi delle bufale per essere adeguati.

I social inoltre rendono tutti giornalisti amatoriali, senza espressa volonta' di informate. Le piattaforme pero' possono aggregare inconsapevolmente o meno bufale alimentandole o riducendole, come gia' nel barbiere di Siviglia si descrive nella aria: "la calunnia e' un venticello".

La scuola risponde con l'insegnamento, la cultura.

Il diritto tutela i consumatori, l'interpretazione dei contratti e delle offerte al pubblico. Cio' nonostante vi e' chi disinforma confidando in conseguenze dannose migliori dei vantaggi.

Nel 2017 si cercano soluzioni informatiche e politiche e giornalistiche per contrastare il fenomeno.

Questo potrebbe portare a nuove forme di controllo, magari delegate a smart computers, oppure ha una maggiore capacita' di lettura della vita sociale di ogni cittadino, il famoso animale politico aristotelico.

io da sempre ripeto la soluzione fondata sulla esperiemza della storia: decisioni umane prese sulla base di segnalazioni umane, assistite da ricerche informatiche, naturalmente, senza che queste sostituiscano l'arbitrio umano.

la risposta potreebbe arrivare dal mondo del visuale: infografiche, mappe mentali, legal design, fotografie, video e audio. Nuovo strumenti per natura idonei a registrare i fatti e a schematizzarli con il minimo di interpretrazioni. Consapevole che mappe mentale e infografiche sono strumenti interpretativi, affermo pero' che possono essere usati anche con finalita' scientifiche descrittive con idonee procedure.

Non si dimentichi infine come oggi si risolvono i casi di falsa identita' e di certificazione degli account ufficiali, i marchi anche di fatto e il domain typosquatting.

Il rapporto di Facebook, sotto allegato, solleva molte pratiche sui contenuti e sull'amplificazione degli stessi.

Ricevi gli aggiornamenti su 'Debunking', Dizionario e gli altri post del sito:

Email: (gratis Info privacy)


Link a Spataro : http://dl-iusondemand.s3.amazonaws.com/legalkit/20

Altro su Dizionario:

Whistleblower

Cashback

Angular

Giurimatica

Web Conversazionale

Innovation Manager

Digital Transformation

Hardware bug

Cookie wall

Cifratura







  






v. anche: Segnala - Collabora - Embed - Civile.it - Codici - Ebook - G.U. - IusSeek - Sentenze - Chi siamo   

On line dal 1999. Tutti i diritti riservati - Toolbar - Privacy - Cookie - @IusOnDemand - Contatti - P.IVA: 04446030969 -