Telegram


Podcast

Store
  

Fonte: Celex - Segnalato da: Spataro - 2018-06-23 - Post successivo - Stampa - pag. 94150

Copyright e linktax: una riforma da fermare a tutti i costi

Un testo scritto male, pieno di rinvii ed eccezioni, senza una visione d'insieme chiara e applicabile. Una nuova occasione per rendere piu' difficile pubblicare qualsiasi cosa. - Celex


E

E' tardi ? E' presto ?

Leggiamo l'art.1:

Articolo 1 
Oggetto e ambito di applicazione

1.La presente direttiva stabilisce norme volte ad armonizzare ulteriormente il quadro giuridico dell’Unione applicabile al diritto d’autore e ai diritti connessi nell’ambito del mercato interno, tenendo conto in particolare degli utilizzi digitali e transfrontalieri dei contenuti protetti. Stabilisce inoltre norme riguardanti le eccezioni e le limitazioni e l'agevolazione della concessione delle licenze, nonché norme miranti a garantire il buon funzionamento del mercato per lo sfruttamento delle opere e altro materiale.

2.Salvo i casi di cui all'articolo 6, la presente direttiva non modifica e non pregiudica le norme stabilite dalle direttive attualmente in vigore nel settore, in particolare le direttive 96/9/CE, 2001/29/CE, 2006/115/CE, 2009/24/CE, 2012/28/UE e 2014/26/UE.

L'ho dovuto leggere 4 volte per capire qualcosa.

Ho capito che non dice nulla.

Questo l'indice generato dai mezzi di IusOnDemand:

Articolo 1 Oggetto e ambito di applicazione

Articolo 2 Definizioni

Articolo 3 Estrazione di testo e di dati

Articolo 4 Utilizzo di opere e altro materiale in attività didattiche digitali e transfrontaliere

Articolo 5 Conservazione del patrimonio culturale

Articolo 6 Disposizioni comuni

CAPO 1 Opere fuori commercio

Articolo 7 Utilizzo di opere fuori commercio da parte di istituti di tutela del patrimonio culturale

Articolo 8 Utilizzi transfrontalieri

Articolo 9 Dialogo fra i portatori di interessi

CAPO 2 Accesso e disponibilità di opere audiovisive su piattaforme di video su richiesta

Articolo 10 Meccanismo di negoziazione

CAPO 1 Diritti sulle pubblicazioni

Articolo 11 Protezione delle pubblicazioni di carattere giornalistico in caso di utilizzo digitale

Articolo 12 Richieste di equo compenso

CAPO 2 Utilizzi specifici di contenuti protetti da parte di servizi online

Articolo 13 Utilizzo di contenuti protetti da parte di prestatori di servizi della società dell’informazione che memorizzano e danno accesso a grandi quantità di opere e altro ateriale caricati dagli utenti

CAPO 3 Equa remunerazione di autori e artisti (interpreti o esecutori) a livello contrattuale

Articolo 14 Obbligo di trasparenza

Articolo 15 Meccanismo di adeguamento contrattuale

Articolo 16 Meccanismo di risoluzione delle controversie

Articolo 17 Modifiche di altre direttive

Articolo 18 Applicazione nel tempo

Articolo 19 Disposizione transitoria

Articolo 20 Protezione dei dati personali

Articolo 21 Recepimento

Articolo 22 Riesame

Articolo 23 Entrata in vigore

Articolo 24 Destinatari

Quello che si capisce e' che si tratta di una normativa che agisce su alcuni aspetti senza una visione d'insieme, stravolgendo principi che nell'insieme erano armonici.

Ma soprattutto e' l'ennesimo testo europeo che afferma principi e valori, mancando completamente di attenzione per l'intero mercato del web. Si regolano i grandi, ma le regole coinvolgono anche i piccoli. Sempre piu' garanzie, meno effettivita'.

E' la nuova frontiera del formalismo: il garantismo.

Ricevi gli aggiornamenti su 'Copyright e linktax: una riforma da fermare a tutti i costi', Copyright e gli altri post del sito:

Email: (gratis Info privacy)


Link a Celex : https://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/HTM

Altro su Copyright:

Copyright: l'Agcom non puo' sanzionare per la rimozione di contenuti. La sentenza.

Testo provvisorio sulla riforma del copyright

Vimeo: hosting attivo avendo un motore di ricerca

Copyright: nella forma un testo di legge, nella pratica una velina aziendale

Editori e copyright: boomerang in arrivo.

Sentenza del Tribunale di Roma contro Facebook per link in violazione al copyright e diffida a rimuovere

Copyright: la riforma europea e' in linea di arrivo, vincono gli editori

Copyright: matrix reloaded, bocciata nel silenzio degli editori

Riforma del copyright: i service provider saranno sceriffi in rete

L'Agcom vuole processi sommari e service provider secondini degli utenti







  






v. anche: Segnala - Collabora - Embed - Civile.it - Codici - Ebook - G.U. - IusSeek - Sentenze - Chi siamo   

On line dal 1999. Tutti i diritti riservati - Toolbar - Privacy - Cookie - @IusOnDemand - Contatti - P.IVA: 04446030969 -